Archivio

Giuseppe Paruolo

Questa categoria contiene 8 articoli

Concentriamoci sulle priorità

La sintesi dell’intervento di Giuseppe Paruolo, consigliere regionale del Partito Democratico, sulla proposta Alleva. Il futuro del lavoro è un tema di fondamentale importanza. L’evoluzione tecnologica, la globalizzazione e altri fattori stanno eliminando molti posti di lavoro, quindi tanti pensano che saremo costretti a ripensare la società con meno lavoro. Se è chiaro che in … Continua a leggere

Vaccini, segno di un problema largo

Una nuova legge della Regione Emilia-Romagna sancisce che per poter iscrivere i propri figli all’asilo nido occorre che essi siano in regola con le vaccinazioni obbligatorie. Il provvedimento ha suscitato un ampio dibattito, che tocca il rapporto fra scienza e coscienza, fra diritti individuali e collettivi, il senso del progresso culturale nell’era della comunicazione globale. … Continua a leggere

I 22 anni de “Il Mosaico”: tanti colori per un solo disegno

Nella storia di ciascuno di noi esistono piccoli eventi, per tanti aspetti casuali e di per sè trascurabili, che tuttavia rappresentano una occasione felice da cui nasce qualcosa che cresce, si fortifica e dura con piacere nel tempo. Così è nato il Mosaico: dagli incontri fra un gruppo di persone, diverse per età, storia, fede, … Continua a leggere

È tempo di scelte e di maturità

Siamo stati a lungo prigionieri di un sistema che non riesce a selezionare in base al merito, gravati da sprechi e inefficienze dovuti alla mancanza di meritocrazia e che ha scaricato sulle generazioni successive il peso del debito. Mentre il governo e il Partito Democratico varano riforme che affrontano, per la prima volta da decenni, … Continua a leggere

Quale futuro per la nostra Regione?

In chiusura del lungo ciclo del governo regionale guidato da Vasco Errani, la ricerca di un ricambio soltanto nella chiave della continuità e della manutenzione rischia di essere un errore strategico. Ce ne scrive Giuseppe Paruolo, fra i fondatori del Mosaico ed attualmente consigliere regionale. Nel marzo del 1999, proprio mentre io muovevo i primi passi sulla … Continua a leggere

M5S e futuro della democrazia

Nello spazio politico lasciato libero dall’insipienza dei partiti cresce un movimento cui non interessa costruire una classe politica capace di governare. Dietro le parole d’ordine del Movimento 5 Stelle si intravvede un disegno ancora non pienamente definito ma dai tratti decisamente preoccupanti, di cui nessuno pare accorgersi. E’ del 2009 l’elezione a Bologna del primo … Continua a leggere

PD, meno miopia e più coraggio: il caso dei ticket sanitari regionali

In un’epoca di crisi generale economica, ma anche sociale e di partecipazione, i partiti non riescono più a svolgere la funzione per cui la Costituzione stessa ne ha definito l’esistenza e l’importanza. Al di là delle parole, è sulle scelte concrete che si costruisce l’identità di un partito e il futuro di un progetto.Discutiamo qui … Continua a leggere

Cinque sfide per Merola

II successo al primo turno di Virginio Merola al termine della notte più buia del centrosinistra bolognese è un risultato notevolissimo e in larga misura inatteso anche per gli osservatori più esperti. Nel fargli gli auguri di buon lavoro Bologna si chiede se il bagliore della sua vittoria sia in effetti l’alba di un nuovo giorno che sta sorgendo. … Continua a leggere

AUTORI

Annunci